“I vestiti nuovi dell’imperatore” (2001) ** 

Piacevole riflessione sulla veridicità della Storia, pensa che i libri sui quali studiano debbano per forza essere scritti da un unico essere onnisciente che non ha opinione e senso critico (e sappiamo che li scrivono i vincitori delle guerre, o così si dice) sottolineo che nel nostro caso per fortuna non è così.

Questo film quindi è un “se fosse” e racconta del ritorno rocambolesco di Napoleone oramai al tramonto, che lascia Sant’Elena e arriva a Parigi. Qualche incongruenza storica motivata dalla fantasia, qualche forzatura e anticipazione di alcuni oggetti, ma le interpretazioni sono ottime, film molto rilassante e divertente, con poche concessioni al “personaggio” Napoleone e molti richiami critici al nostro immaginario di persona sola, col suo passato glorioso ed un presente che sembra la brutta copia della vita, ma…
I colpi di scena non deludono. 

“The Emperor’s New Clothes” (Gran Bretagna, 2001). Regia di Alan Taylor. Con Ian Holm, Iben Hjejle, Tim McInnerny, Tom Watson, Nigel Terry.

[2 marzo 2005]

Annunci

Autore: Cinex

Recensioni per nulla obiettive: una risposta sbagliata ai Dizionari (stelline comprese) da un vecchio blog più volte caduto in oblio, ma mai abbastanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...