“Guerre stellari. Episodio II: L’attacco dei cloni” (2002) ***

L’adolescenza del rinnegato. Film di passaggio, ma non per questo di routine. Il secondo episodio racconta la vita del giovane Anakin Skywalker dall’infanzia caratterizzata dal forte legame con la madre, all’esperienza del dolore, della sofferenza e dell’amore che darà filo da torcere a intere generazioni di popoli intergalattici (nonché di spettatori affamati).

Perché Ani, il piccolo messia degli jedi, si tramuta nella propria nemesi? La ferale domanda investe anche chi come la principessa senatrice Amidala sarà parte in causa (nel prossimo episodio conosceremo anche la sua sorte) nella sua rovina; e la madre, suo malgrado, sarà l’origine del suo straziante dolore. 

Nell’esercizio di memoria, per chi ama le storie seriali, Lucas ricrea le condizioni genetiche per il suo macrocosmo, concluso nella trilogia successiva. Dà libero sfogo a visioni inquietanti. Ancora espliciti i riferimenti ai rischi congeniti della democrazia, che sono stati messi in discussione dagli eventi spaventosi del 11 settembre 2001.
L’esercito dei cloni sono su immagine e somiglianza del padre di Boba Fett cacciatore di taglie famoso nella seconda trilogia.

Gli attori come al solito sono schiacciati da una sovrastruttura narrativa elefantiaca, encomio particolare (come del resto in tutti i film) al viscido senatore Palpatine (fortunatamente il pessimo gungan del primo episodio è relegato a un ruolo minore).

En attendant Vader.

[18/02/2005]

Annunci

Autore: Cinex

Recensioni per nulla obiettive: una risposta sbagliata ai Dizionari (stelline comprese) da un vecchio blog più volte caduto in oblio, ma mai abbastanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...